Medicina Personalizzata: La Nuova Frontiera della Genetica

LECTIO MAGISTRALIS organizzata da ANDOS PARMA del Dr. Mark Skolnick che si terrà VENERDI’ 27.05.2016 ore 17,00 presso Auditorium Palazzo del Governatore – Piazza Garibaldi a Parma

Partecipazione gratuita e d aperta a tutti

unnamed

L’evento che ha ottenuto il patrocinio di Comune di Parma, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma, Europa Donna ed AVIS, è particolarmente significativo non solo per l’argomento trattato ovvero “MEDICINA PERSONALIZZATA: LA NUOVA FRONTIERA DELLA GENETICA” ma anche per il relatore che, per la prima volta tratterà questo argomento in Italia e proprio nella nostra città.

Questo argomento porterà il Dr. Skolnick a trattare il tema della rivoluzione genetica e di come la stessa abbia modificato la nostra comprensione dell’oncologia e della trasformazione di una cellula sana in una cancerogena. Partendo da questo esempio, si arriverà a spiegare come la genetica, sta cominciando a ridefinire la diagnostica, la pratica clinica e la terapica di tutte le malattie, basandosi sulla completa sequenza genomica del singolo paziente.

Molto significativo l’evento che ANDOS PARMA propone, anche perché, dal 2012 in Emilia Romagna (unica regione in Italia) è attivo un progetto per “identificare precocemente le donne a rischio eredo-familiare per tumore della mammella (e dell’ovaio) e monitorarne l’andamento”. Lo scopo è di identificare le donne portatrici di mutazione BRCA1 e BRCA2 attraverso una griglia di valutazione anamnestica dei familiari con carcinoma della mammella e dell’ovaio sottoposta alla paziente durante la mammografia di screening o di clinica o attraverso il medico di base o lo specialista. Coloro che presentano un sospetto di rischio sono inviate al centro Spoke dove si provvederà ad eseguire le valutazioni per accertare il grado di rischio individuale. In caso di rischio elevato le pazienti vengono inviate al centro di genetica di riferimento (Hub) per l’eventuale esecuzione del test genetico ed attuare un protocollo di sorveglianza personalizzato. Dal 2015 il progetto per il rischio eredo-familiare è entrato a far parte del Piano Regionale della Prevenzione.
Il Dr. Skolnick è lo scopritore dei geni mutati in questione e colui che ha brevettato il test per l’identificazione della mutazione genetica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...