Contrassegno di Libera Circolazione e di Sosta

 

Il Comune di residenza può riconoscere ai malati oncologici in terapia e che presentino gravi difficoltà deambulatorie, la possibilità di ottenere il contrassegno di libera circolazione e sosta in quanto “persone con invalidità temporanea”.

E’ valido su tutto il territorio nazionale e dell’Unione Europea.

Potranno cosi:

  • Circolare nelle zone a traffico limitato (dette “ZTL”), nelle aree pedonali e nelle corsie preferenziali il cui accesso è permesso anche ai taxi.
  • Sostare gratuitamente negli spazi riservati alle persone disabili. Non è possibile sostare invece nei parcheggi riservati personalizzati

Il contrassegno può essere utilizzato soltanto quando l’auto è al servizio del disabile intestatario del contrassegno. E’ VIETATO l’uso del contrassegno da parte di persone diverse dall’interessato. In caso di utilizzo improprio sono previsti una sanzione e l’immediato ritiro del contrassegno.

La domanda va inoltrata all’Ufficio di Polizia Municipale del tuo Comune di residenza. Alla domanda va allegata la certificazione rilasciata dall’ASL (ambulatorio di Igiene) che comprovi, se sussistente, l’effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta, indicando anche il periodo presunto di invalidità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...