I nostri obbiettivi

unnamed-1

Informare

  • in modo capillare, le donne sulla necessità di sottoporsi a controlli periodici in modo da poter scoprire la eventuale malattia il più precocemente possibile.  La diagnosi precoce, infatti, aumenta significativamente la probabilità di una guarigione definitiva (fino al 90% dei casi) ed evita spessissimo il ricorso alla chemioterapia (o altre terapie particolari) post-operatoria. 

Ottenere

  • che siano sempre più numerose le strutture nelle quali sono presenti chirurgo e radiologo in modo da poter eseguire contemporaneamente visita senologica, ecografia, mammografia e, in caso di riscontro di un nodulo, ago aspirato, al fine di dare una risposta rapida e completa alla donna.           

Promuovere

  • la diffusione delle tecniche chirurgiche più avanzate ed innovative quali, in particolare, quella della ricostruzione immediata del seno dopo intervento di mastectomia utilizzando tessuto autologo e senza l’ausilio di protesi quando queste ultime non possono essere impiegate (es. tessuti precedentemente irradiati, recidive esterne, ecc.) Tali eventi, rivolti a tutta la popolazione in particolare a quella femminile, hanno lo scopo preciso di Diffondere la cultura della diagnosi precoce e di Ricordare l’ utilità di alcuni stili di vita importanti nella prevenzione delle malattie. Tutto questo dovrebbe portare ad esorcizzare maggiormente la paura che ancora oggi si ha di fronte a parole quali “cancro” o “tumore” tanto è vero che spesso si sceglie inconsciamente di non pronunciarle utilizzando vocaboli alternativi e/o sostitutivi per riferirsi a questa patologia.

 Organizzare

  • incontri medico / scientifici in collaborazione con Aziende Sanitarie, Università e con la partecipazione dei più qualificati specialisti.

Donare 

  • apparecchiature a reparti radiologici – reparti chirurgici – reparti oncologici.

Istituire

  • borse di studio per la formazione professionale di medici, infermieri, fisioterapisti e volontarie in centri di riferimento sia in Italia che all’Estero

Assicurare

  • la presenza di volontarie e di personale medico / infermieristico specializzato (fisioterapisti, psicologi, altro ove richiesto) al fianco della donna ammalata e della sua famiglia

Organizzare 

  • campagne informative sulla fondamentale importanza della diagnosi precoce nelle cura del tumore del seno per scoprire l’eventuale presenza della patologia proponendo alle donne sane una incontro informativo con le volontarie cui segue visita senologica + ecografia (secondo il Protocollo OMS per fascia di età e luogo di origine) er la formazione professionale di medici, infermieri, fisioterapisti e volontarie in centri di riferimento sia in Italia che all’Estero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...