In Italia mille casi di tumore al giorno: i dati migliorano

 

// Sono stati resi noti i dati dell’indagine condotta dalla Associazione Italiana Registri Tumori sui numeri di nuove diagnosi nel nostro paese. A Dicembre 2012 si prevede una quota di 364.000 nuovi casi di tumore, 4.000 in più rispetto al 2011, con una percentuale del 56% tra gli uomini e del 44% tra le donne. I dati sulle guarigioni migliorano in maniera costante.

Le regioni del Nord italia le più colpite. I dati, presentati all’auditorium del Ministero della Salute, mostrano l’incidenza delle nuove diagnosi a livello regionale, le più colpite rimangono le regioni del Nord Italia, con il 30% di nuovi casi. Il rapporto annuale ha analizzato i dati anche dal punto di vista delle percentuali di sopravvivenza, il dato a 5 anni dalla diagnosi sale dal 52% al 61%, in particolare, diagnosi frequenti come il tumore al seno o alla prostata, fanno registrare una sopravvivenza dopo 5 anni del 88%.

Le guarigioni migliorano grazie sopratutto alle politiche di prevenzione, le numerose campagne di screening e terapie più efficaci. Cresce inoltre una maggiore consapevolezza di quali atteggiamenti e stili di vita non corretti possono incidere in maniera negativa sullo sviluppo di alcune malattie. Nel corso del 2012, sono cresciute le diagnosi di tumore del colon-retto, con 50.000 nuovi casi, seguono le diagnosi di cancro al seno e al polmone.

Il tumore al polmone rimane la principale cause di morte, con 34.00 decessi nel 2012.

Il tumore non rappresenta la prima causa di morte, ad uccidere di più infatti rimangono le malattie cardiovascolari che fanno registrare un incidenza del 38% contro il 30% del cancro.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...