Cancro al seno aumento con gli alimenti al cadmio

 

 

Il cadmio disperso nell’ambiente dai fertilizzanti si trova in molti alimenti ed aumenta il rischio di cancro al seno

Il cadmio è un metallo tossico presente in moltissimi fertilizzanti.

Per questa ragione viene disperso nell’ambiente.

Il rischio della sua presenza nell’ambiente aumenta il rischio di tumore al seno. 

Uno studio pubblicato su Cancer Research, rivista dell’American Association for Cancer Research rivela le relazioni che esistono su aumento del tumore al seno e presenza di cadmio disperso nell’ambiente.  

La contaminazione da cadmio avviene grazie al suo assorbimento dalle piante, che così diventano un vero e proprio serbatoio di riserva. 

Tra le principali fonti alimentari di cadmio ci sono i cereali, il pane, le patate e le verdure. 

Dopo aver concluso lo studio durato per ben 12 anni il risultato è stato inequivocabile, il 21% delle donne aumentava il tumore al seno fino al 27% su casi di donne magre e normopeso. 

Potrebbe sembrare un processo all’alimentazione “sana” però non è così, perchè nonostante tutto le donne che consumano cereali integrali regolarmente e verdura, riducono in ogni caso di sviluppare il tumore al seno rispetto a chi consuma altri alimenti.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...